I PATTI DI FOSSOMBRONE: PRESENTAZIONE DEL VOLUME

Il 21 settembre 1462, a Fossombrone, una deputazione di sammarinesi firma un protocollo di “patti” promettendo fedeltà al Papa nella guerra contro Sigismondo Pandolfo Malatesta. I patti prevedono, in caso di vittoria, l’annessione dei Castelli di Fiorentino, Montegiardino, Serravalle, ai quali si aggiungerà poi Faetano. L’anno seguente Papa Pio II ratifica la concessione con una Bolla. E’ il momento in cui i confini di San Marino diventano quelli attuali.
Il libro esplora il clima storico e culturale di quest’epoca che vide la terra del Titano emergere ed affermarsi nello scenario del centro Italia, segnato dalla contesa tra Montefeltro e Malatesta.

Villa Manzoni, 24 novembre 2017, ore 18.30, ingresso libero

Intervengono

Maria Pia Alberzoni
ordinario di Storia Medievale, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Carlo Colosimo
curatore del volume, Società di studi storici per il Montefeltro

L'ingresso è libero e aperto a tutti.

> Per saperne di più