AL VIA IL CENTENARIO DELLA CASSA RURALE DI FAETANO

Ente Cassa di Faetano e Banca di San Marino presentano il calendario delle iniziative dedicate al centenario dell’istituto di credito faetanese. Otto eventi che spaziano tra cultura, tradizione, arte, con approfondimenti sulla storia della banca e sul sistema economico-finanziario sammarinese, rimettendo al centro le radici per costruire i prossimi cento anni. Presenti alla conferenza stampa il Segretario di Stato per la Cultura Andrea Belluzzi, il Segretario di Stato per le Finanze Marco Gatti, i vertici di Ecf e Bsm e tanti collaboratori coinvolti nel centenario.



Ente Cassa di Faetano e Banca di San Marino presentano ufficialmente il programma degli eventi organizzati per festeggiare con Soci, Azionisti e tutti i Sammarinesi, l’anniversario dei cento anni dalla nascita della Cassa Rurale di Faetano.

Il programma, presentato dal Presidente ECF Giuseppe Guidi e dalla Presidente BSM Francesca Mularoni, gode del Patrocinio della Segreteria di Stato per le Finanze e il Bilancio e della Segreteria di Stato per l’Istruzione e Cultura e propone otto appuntamenti che spaziano tra eventi dedicati alla storia della banca ed iniziative che abbracciano cultura, tradizione, arte, finanza. Filo conduttore di tutto il percorso sarà la riscoperta delle radici.

Gli eventi più strettamente legati alla storia della banca si svilupperanno da agosto in avanti, con un appuntamento al mese:

3-4-5 agosto, Piazza del Massaro, Faetano / h. 21
UN VIAGGIO NELLA NOSTRA STORIA

Ricostruzione storica dei primi decenni di vita della Cassa Rurale di Faetano, attraverso una suggestiva lettura scenica costruita su documenti d’archivio e testimonianze, a cura dell’attore e regista Fabrizio Raggi ed altri performer.
Contemporaneamente sarà aperta al pubblico Casa Gennari, la storica bottega che ospitò la Cassa a partire dagli anni ’30, ripristinata con arredi e cimeli originali.

25-26-27 settembre / Teatro Nuovo Dogana / h. 21
LA CANONICA AD FAITEN

Tre atti brillanti in dialetto sammarinese dedicati alla nascita della Cassa Rurale di Faetano. La commedia, commissionata a Stefano Palmucci - apprezzato autore di commedie dialettali e non solo - ha già vinto un premio nazionale e verrà messa in scena per la prima volta dalla Compagnia della Corona, appositamente creata dall’autore per valorizzare il testo ed i pittoreschi personaggi che lo animano.

Giovedì 28 ottobre / Sala Conferenze ECF / h. 21
IL DIZIONARIO DEL DIALETTO SAMMARINESE

Dopo anni di gestazione vede la luce il primo dizionario dedicato al dialetto sammarinese, con traduzioni nelle varianti di Città, Faetano e Serravalle. Un lavoro monumentale - realizzato con il Circolo di Corianino, insieme ad esperti accademici e a collaboratori dai vari castelli - nato per custodire e tramandare la ricchezza racchiusa in questa lingua, sintesi perfetta di quella cultura popolare che è parte fondamentale dell’identità sammarinese.

Venerdì 26 novembre / Sala Conferenze ECF / h. 21
IL SISTEMA BANCARIO SAMMARINESE: FUTURO E PROSPETTIVE

Un convegno di alto livello, promosso da Banca di San Marino per approfondire i temi legati allo sviluppo del sistema bancario e finanziario di San Marino. Il programma, in fase di definizione, prevede l’intervento di ospiti di rilievo da San Marino ed Italia.

Lunedì 20 dicembre / Centro Congressi Kursaal / h. 21
UN SECOLO, UNA BANCA. Dalla Cassa Rurale di Prestiti di Faetano alla Banca di San Marino

L’evento conclusivo prende il nome dal volume che ricostruisce il percorso che ha portato una piccola cooperativa di campagna a diventare una colonna portante della vita sociale ed economica di San Marino. L’opera, frutto di una lunga ed approfondita ricerca, verrò presentata dall’autrice, Gilda Nicolai, Docente di Archivistica presso l’Università di Viterbo, già impegnata in ricerche sulla storia del sistema bancario sammarinese.

Ad aprire il calendario saranno invece tre interessanti incontri con l’autore, in Piazza del Massaro a Faetano, che per l’occasione si trasformerà in un vero proprio “salotto” all’aperto:

Mercoledì 30 giugno / h. 21
Marcello Jori presenta la sua interpretazione della fiaba italiana per eccellenza, Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi, riscritta e dipinta a mano.
Dialogheranno con l’artista due personalità di rilievo internazionale: Daniela Marcheschi - Presidente dell’Edizione Nazionale Carlo Lorenzini, massima esperta di Collodi e della sua produzione - ed il gallerista Emilio Mazzoli, figura di riferimento in tutta Europa e non solo.

Giovedì 1 luglio / h. 21
Maurizio Garuti presenta Il segreto della cavallina storna, Un’ altra verità sull’omicidio Pascoli
Il libro getta nuova luce su uno dei misteri più oscuri della letteratura italiana e che ha così profondamente influenzato la poetica del grande Giovanni Pascoli. La serata sarà condotta da Angela Venturini ed arricchita dalle letture dell’attore Saverio Mazzoni.

Venerdì 2 luglio / h 21
Umagg ma la mi tèra. Dialetto e tradizioni nelle rime di Checco Guidi
Un viaggio nel mondo di Checco Guidi, in cui piccole e grandi vicende della vita, sentimenti, ricordi, speranze emergono con ironia e acume grazie alla potenza del dialetto. Dialogherà con l’autore la professoressa Meris Monti, con l’accompagnamento di Loris Giovannini alla fisarmonica.

Parole di apprezzamento sono state espresse dai rappresentati delle due Segreterie di Stato che patrocinanti. Il Segretario per la Cultura e Istruzione Andrea Belluzzi ha sottolineato la qualità del programma, che testimonia ancora una volta la sensibilità per l’arricchimento culturale della comunità sammarinese che da sempre caratterizza l’operato delle dell’Ente e della Banca. Il Segretario per le Finanze Marco Gatti ha ribadito come il patrocinio concesso alle celebrazioni rappresenti un profondo segno di stima per le due istituzioni, alle quali San Marino guarda con attesa e fiducia, visto l’importate contributo che entrambe - nei rispettivi ruoli - hanno offerto al paese fino ad oggi.

///

Gli eventi sono gratuiti ed aperti a tutti fino ad esaurimento posti, con prenotazione obbligatoria nelle seguenti modalità:
> attraverso la pagina web ecf.sm/centenario
> contattando la segreteria ECF: Tel. 0549 950125 | Cell 337 10101274 | Mail centenario@ecf.sm


> VAI AL PROGRAMMA DEGLI EVENTI