Le lacrime di Dio

Ebrei, cristiani e islamici si incontrano attraverso l'arte.

Ebrei, cristiani e islamici si incontrano nella mostra 'Le lacrime di Dio', allestita presso il Museo Pinacoteca San Francesco, in Città.
Gli artisti Ariela Böhm, Elvis Spadoni e Sukun Ensemble hanno unito le forze creando un’unica opera, tutta incentrata sulla misericordia divina, puntando in particolare sull’aspetto della sofferenza umana su cui essa si riversa.
Un'installazione che viene a costituire un vero e proprio spazio di meditazione in cui il visitatore può confrontarsi con il proprio credo, anche non religioso, e che per tutti è richiamo al sentimento universale della pietas che definisce l’identità umana più vera. Sotto quest’ultimo aspetto risulta davvero significativa da parte della Repubblica di San Marino la promozione di un valore universale che condivide da sempre con uomini di ogni fede e cultura.
A partire dal 28 gennaio 2017 la mostra sarà inserita tragli eventi di Arte Fiera a Bologna presso il Museo Ebraico.

La mostra è a cura di Francesco Maria Acqubona, organizzata dagli Istituti Culturali con la collaborazione di Ente Cassa di Faetano a San Marino RTV.

LE LACRIME DI DIO
Museo San Franvesco, via Basilicius (Città, RSM)
2 settembre / 2 novembre 2016
aperta tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00 (orario estivo), a partire dal 18 settembre dalle 9.00 alle ore 17.00 (orario invernale).
Ingresso gratuito.