Fondo per l'Eccellenza Sammarinese

Per l'alta formazione dei giovani sammarinesi in prestigiose istituzioni accademiche all'estero.

>
Un’opportunità preziosa per la propria crescita e per quella di tutto il paese. Il Fondo per l’eccellenza sammarinese è dedicato ai giovani sammarinesi e residenti che intendono intraprendere percorsi di eccellenza in prestigiose istituzioni accademiche internazionali. Il progetto prevede un sostegno economico a fondo perduto per gli studenti meritevoli che presentino un progetto formativo di elevato livello accademico in ambito economico, finanziario, scientifico ed umanistico, inclusi teatro, musica danza.
Sono contemplati corsi di specializzazione post laurea, master, corsi di perfezionamento e stage di durata non inferiore a tre mesi.

IMPORTANTE: dopo aver consultato il regolamento, per presentare la propria candidatura è necessario
ritirare il modulo dedicato presso la sede dell'Ente Cassa di Faetano.

IV CONVENTION DEL FONDO PER L'ECCELLENZA SAMMARINESE

Incontro con i giovani sostenuti nell'edizione 2016 / martedì 4 aprile, ore 18, Villa Manzoni / Ingresso libero

Torna la Convention del Fondo per l'Eccellenza Sammarinese, una bella occasione per scoprire il percorso dei due giovani premiati nel 2016.
A raccontare la loro esperienza saranno:

Michele Bacciocchi
laurea in ingegneria Civile e dottorato in corso presso l'Università di Bologna. Grazie al Fondo Michele ha svolto un semestre di ricerca presso la Texas A&M University di College Station - Texas, Stati Uniti

Francesco Stefanelli

diploma in violoncello presso l'Istituto Lettimi di Rimini. Grazie al Fondo Francesco sta frequentato il Master of Arts in Music Performance presso il Conservatorio della Svizzera Italiana - Lugano, Svizzera

I beneficiari dell'edizione 2016

Sono Michele Bacciocchi e Francesco Stefanelli i premiati nella quarta edizione del bando promosso da Ente Cassa di Faetano per l'alta formazione dei giovani sammarinesi.

>>
Michele Bacciocchi, 1990
Laureato in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna, voto 110/110 con lode, con una tesi sul comportamento meccanico di strutture a doppia curvatura in materiale composito. Prosegue lo studio su questo tema nel dottorato di ricerca che svolge tutt’ora, con una particolare attenzione alle innovazioni nei processi di produzione che negli ultimi anni hanno permesso la realizzazione di nuove classi di materiali. I modelli teorici considerati sono validati attraverso applicazioni numeriche basate soprattutto sul metodo di quadratura differenziale. Co-autore di oltre 20 pubblicazioni scientifiche - assistente alla direzione della rivista internazionale Curved and Layered Structures e della Collana di Libri Structural and Computational Mechanics Book Series (Esculapio, Bologna) - dal 2014 ad oggi Michele sta svolgendo anche una significativa attività didattica nell’ambito del corso di Teoria delle strutture.
Grazie al Fondo per l’Eccellenza Sammarinese Michele svolgerà un periodo di ricerca di 6 mesi presso Texas A&M University - a College Station in Texas, Stati Uniti - in collaborazione con il Professor J.N. Reddy. La ricerca, che coprirà tutti gli aspetti della meccanica strutturale, confluirà nella scrittura di numerosi articoli scientifici su riviste internazionali di alto livello.

Francesco Stefanelli, 1999
Inizia lo studio del violoncello a 7 anni presso l’Istituto Musicale Sammarinese e si diploma nel 2015 con il massimo dei voti presso l’Istituto “Lettimi” di Rimini.
Nel 2012, appena dodicenne, è ammesso al corso di violoncello tenuto dal M° A. Meneses presso l’Accademia Chigiana di Siena. Dal 2013 ad oggi frequenta la Masterclass annuale tenuta a Torino dal M° Thomas Demenga. Dal 2015 è allievo della prestigiosa “Pavia Cello Academy” del M° Enrico Dindo e della Accademia Stauffer di Cremona nella classe del M° A. Meneses ed è costantemente seguito da Marianne Chen. Ha eseguito a soli 12 anni il Concerto di Saint Saens e nell’anno seguente, il Concerto di Haydn in Do magg., accompagnato dall’Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino. Vincitore del Primo premio al IX Concorso Nazionale di Riccione (2011), Primo premio al “European Music Competition” di Moncalieri (2014), Primo Premio al II EuroAsia Italy International Music Competition (2015), Primo Premio Assoluto di categoria e sezione al XXI Concorso Strumentistico Nazionale Città di Giussano (2016). Nel 2015 ha vinto la prestigiosa Borsa di Studio “Maura Giorgetti” per giovani violoncellisti offerta dalla Filarmonica della Scala di Milano e nel 2016 quella della “Yamaha Music Foundation of Europe” dedicata agli archi. Nel settembre 2016 rappresenterà San Marino all’”Eurovision Young Musicians” a Colonia (Germania).
Grazie al Fondo per l’Eccellenza Sammarinese Francesco inizierà a frequentare il Master of Arts in Music Performance, presso la Scuola Universitaria di Musica del Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano, nella classe del M° Enrico Dindo.

I beneficiari della terza edizione - 2015

Letizia Cardelli
Classe 1989, laureata con 110 e lode in Psicologia della Salute Clinica e di Comunità presso l’Università La Sapienza di Roma, con la tesi “un modello di monitoraggio dell’alleanza terapeutica in Terapia Congiunta: il SOFTA (System for observing family therapy alliances)”.
Grazie agli alti risultati accademici conseguiti Letizia ha avuto accesso al Percorso di Eccellenza, che consiste in 60 ore di partecipazione a convegni nazionali ed internazionali e in 80 ore di attività pratica.
Letizia svolgerà un Master in Terapia di coppia e familiare presso il King’s College di Londra, della durata di un anno accademico. Il King’s College è classificato 16° nel QS World University Ranking, 5° nel Regno Unito ed 8° in Europa. Scopo del corso è l’approfondimento teorico e l’applicazione della Teoria Sistemica: questo particolare metodo prevede che la terapia si svolga con entrambi i membri della coppia e/o con l’intera famiglia, comprendendo i figli, o più raramente nonni e zii.
Gli studenti vengono quindi preparati all’integrazione tra diversi approcci, così da disporre di un solido background teorico, che abiliti a modulare la pratica clinica in base ai diversi pazienti e contesti.

Maria Chiara Benvenuti
Classe 1989, laureata con 110 e lode in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pavia, con una Tesi su “Quantificazione dell’imbibizione polmonare mediante ecografia nell’amilodosi: implicazioni cliniche e fisiopatologiche”.
Maria Chiara ha già svolto un tirocinio presso l’ospedale di Khulna in Bangladesh con malati di Lebbra, Tubercolosi e Hiv e conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione con il massimo dei voti (270/270).
Maria Chiara svolgerà uno Stage di 4 mesi presso il Centro Ospedaliero Universitario Saint Pierre di Bruxelles, riferimento internazionale nell’ambito delle cura di malattie infettive, in particolare per AIDS e Tubercolosi. Qui lavora il Professor Nathan Clumeck, uno dei massimi esperti mondiali nella cura dell’HIV. Lo stage si svolgerà presso gli ambulatori del Reparto di Malattie Infettive: Ambulatorio del Centro di Riferimento per la cura dell’AIDS, Centro ambulatoriale del Travel Medicine, quello di Testing anonimo per l’HIV e quello per le Infezioni sessualmente trasmissibili.

>> Guarda l'intervista

I beneficiari della seconda edizione - 2014

Laura Broccoli – 28 anni
Laureata in Biotecnologie Farmaceutiche con votazione 110 e lode, frequenta un dottorato di ricerca della durata di 4 anni presso l’università di Heldeberg in Germania.

Fabio Pazzini – 25 anni
Laureato in Giurisprudenza con votazione 110 e lode, frequenterà un Master in diritto bancario e finanziario presso la Columbia University o la New York University della durata di un anno accademico.

Annalisa Stacchini – 29 anni
Laureata in Scienze filosofiche e Amministrazione e controllo d’Impresa con votazione 110 e lode, frequenterà un stage in Metodologia statistica della durata di 3 mesi presso l’Università Cattolica di Louvain, Belgio.

Martina Conti – 30 anni
Diploma di Conservatorio coreutico con votazione 2:1 Honours frequenterà un Master in Performance Design and Practice della durata di due anni presso la University of Arts di Londra.

Raffaele Angelini – 26 anni
Diploma di Estudis di Teatre conseguito presso la scuola internazionale di teatro Berty Tovias di Barcellona, sta frequentando il corso di specializzazione in Teatro Fisico della durata di 4 anni presso l’Institute del Teatre di Barcellona.

Virginia Ercolani – 19 anni
Diploma della Royal Academy of Dance - Advaced 2 con votazione 89/100 (Distincion), frequenterà un anno accademico di perfezionamento presso la Joffrey Ballet School di New York.

I beneficiari della prima edizione - 2013

Ylenia Riccardi
laureata in Lettere Classiche/Filologia, con una tesi su Ricerche sulle doppie traduzioni del Libro dei Proverbi dei LXX, sta già svolgendo in Scozia un dottorato di ricerca triennale presso la Saint Andrews University, una delle più prestigiose università del Regno Unito. Ylenia approfondirà i suoi studi filologici nell’ambito dell’antico testamento.

Davide Forcellini
laureato in Ingegneria Civile, già in possesso di un dottorato di ricerca presso l’Università di San Marino. Davide volerà in California dove per sei mesi approfondirà i suoi studi nell’ambito dell’ingegneria sismica al PEER, il principale centro di ricerca del Pacifico in questo ambito, presso la prestigiosa Berkeley University.

Angelo Giuliani
laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche con una tesi concernente lo studio di composti nutraceutici per la cura e la prevenzione della malattia di Alzheimer. Angelo svolgerà uno stage di 9 mesi presso un laboratorio di ricerca della Monash University di Melbourne in Australia - considerata nel 2012 la sesta al mondo nella ricerca ed innovazione farmaceutica - approfondendo gli studi nel campo dell’Alzheimer.

Marta Venturini
laureata in matematica, svolgerà quest’anno un corso di dottorato in Mathematics Education presso la Simon Fraser University di Burnaby in Canada. Il dottorato ha l’obiettivo di approfondire l’ambito dell’insegnamento e dell’apprendimento della matematica. La Simon Fraser dal 2009 è classificata come la prima università multi facoltà del Canada.